Il piano per uscire dal tunnel

Segnali di vita. Tutti li aspettano da Giuseppe Rossi, detto il Fenomeno, che è lontanissimo dai livelli che aveva raggiunto prima degli infortuni in serie che lo hanno tenuto fuori a lungo da gennaio 2014 in poi. E La Nazione ora parla del piano per uscire dal tunnel concordato da tutti i protagonisti di questa vicenda: dai dirigenti a Sousa, dal suo procuratore Andrea Pastorello, fino ad arrivare allo stesso giocatore. Intanto Pepito sarà titolare in Europa League, avrà sicuramente altre occasioni per far vedere a che punto è e poi a gennaio si tireranno le somme. Rossi chiede spazio, Sousa privilegia il gruppo, ma l’importante, alla fine di questa tiritera è che sia la Fiorentina ad uscire vincitrice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. non e’ solo questione di ritmi, e di metterlo gli ultimi minuti,
    il problema e’ che chi lo contrasta non sia proprio uno scarpone o un intimidatore
    Rossi vogliono e devono farlo inserire sul velluto, se lo metti gli ultimi 20 minuti puo’ anche prendere un calcione da un avversario stanco a cui lui sfugge. Va tenuto noi e inserito come stanno facendo adesso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*