Il Pisa salvato in extremis cerca la qualità in un ex viola

Dopo la grande paura per la possibile scomparsa dalla Serie B 2016/17, il Pisa si sta riorganizzando con la sua nuova proprietà ed il ritorno di Gattuso. La squadra è rimasta un po’ indietro dal punto di vista numerico e qualitativo ed i nerazzurri stanno pensando di attingere al mercato degli svincolati. Laddove c’è anche Andrea Lazzari, ex centrocampista viola, l’anno scorso a Carpi e Bari. Secondo il sito ufficiale di Alfredo Pedullà, nelle prossime ore il mancino potrebbe approdare proprio alla corte di Gattuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. supercannabilover

    io mi ricordo di una croce fatta di lumini nel loro settore e l’ultima apparizione stile ‘Vecchia Guardia’. Che marciscano in cadetteria

  2. Super,per la coppa Italia quando s’era Florenzia Viola, mi pare avessero una roba tipo bara da funerale, poi tutti striscioni monotematici. Si chetarono solo quando la Fiesole gli alzò uno degli striscioni più belli “con un cane come presidente, forse è meglio se nn dite niente”, in quel periodo la loro proprietà era il cane Gunter, che poi era una trovata pubblicitaria di Mian: proprio pisani, ma come tifo e attaccamento alla squadra, nulla a che vedere con cugini di campagna, cavallari o livornesi

  3. Auguro ai pisani di tornare in serie A. Sarebbe bello un derby contro dei nemici veri al posto delle mezze cartucce empolesi.

  4. supercannabilover

    ci fecero la croce .. io il derby con queste caccole ne faccio anche a meno.

  5. Ironia della sorte, io mi ricordo ancora di quando vennero a Firenze con la bara ….
    Comunque spero che possano tornare in A, anche solo per fare un derby, perché il derby è solo con loro

  6. Che catastrofismo!…In Italia innata indole a drammatizzazione..Il Pisa avrebbe rischiato al massimo di perdere a tavolino le partite in cui per assenza di proprietà fosse impossibilitato a presentarsi…La torcia pisana che,ahimè ha gli attributi in antitesi con la provata assenza da 15 anni da quella viola sotto gli indigenti ciabattine, ha avuto un ruolo decisivo nello spingere Petroni alla salvifica venduta….Lazzari esperto centrocampista tornerà utile

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*