Questo sito contribuisce alla audience di

Il Portogallo arriva terzo in Confederation anche senza Ronaldo: il milanista André Silva sbaglia anche un rigore

Cristiano Ronaldo. Foto: Fiorentinanews.com

Si è chiusa la finale per il terzo e quarto posto della Confederation Cup: il Portogallo ha sconfitto il Messico per 2-1 ai supplementari, nonostante l’assenza di Cristiano Ronaldo. Il successo è maturato dopo l’1-1 del 90′, deciso da un autogol di Neto e dal gol in extremis di Pepe. A decidere l’incontro è stato Adrien Silva dal dischetto dopo che sullo 0-0 il neo milanista André Silva aveva fallito nel primo tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*