Il povero Tino con sempre meno chance

Foto: LF/Fiorentinanews.com

Detto del recupero a rilento di Matias Vecino, la cui contrattura sta tenendo banco ormai da due settimane sebbene la Fiorentina non abbia pubblicato alcun report su di lui. Si prefigura dunque una nuova possibile sostituzione dell’uruguaiano per la partita con il Palermo, magari in forma parziale, con Borja Valero che è pronto ad arretrare nuovamente e magari Ilicic o Bernardeschi a sostituirlo sulla trequarti. Quasi nulle le chance invece di Tino Costa, che davanti alla difesa sarebbe nel suo ruolo naturale, ma che ha deluso ed è sparito dalla considerazione di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*