Questo sito contribuisce alla audience di

Il premio di Rafal

E dunque ne avevamo parlato alla vigilia di Sassuolo-Fiorentina e puntualmente Montella ha regalato 10 minuti al giovane Wolski, giocatore che più aveva sorpreso l’allenatore nell’ultimo periodo. Il polacco sembra destinato a lasciare la Fiorentina, ovviamente in prestito, ma, stando a quanto dice Montella, è un attaccante importante e dalle doti sorprendenti, è solo questione di pazienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA