Questo sito contribuisce alla audience di

Il prescelto

MatiFernandezPacosSarà dunque Mati Fernandez ad avvicinarsi a Mario Gomez nell’attacco della Fiorentina in quel di Cesena. Montella boccia sia Ilicic che Marin e punta sul cileno per una Fiorentina che si schiererà con il 3-5-1-1 con Aquilani che potrebbe tornare titolare insieme a Pizarro e Borja Valero. Tornando a Mati si può finalmente dire che il cileno è diventato un punto fermo della terza Fiorentina di Montella e si è guadagnato sul campo la promozione a titolare, anche se va detto che ha reso meglio come interno di centrocampo che come trequartista dove sembra ancora non pienamente a suo agio. Oggi avrà l’arduo compito di aiutare e coadiuvare Mario Gomez in attacco e vedremo se il tedesco troverà in Mati la spalla ideale.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Guardatevi la partita prima di criticare.

  2. Marin u.f.o.

  3. Montella ha già bocciato 11 giocatori!!! D’altronde da un ex giocatore che veniva impiegato con il contagocce che ci si può aspettare.

  4. Oggi non sarà assolutamente facile..il Cesena andrà a 2000 all’ora infoltire il centrocampo avanzare Mati tenere Marin in caso di necessità, secondo me scelta azzeccata. SfV

  5. Enrico (il Saluzzese)

    Marin è un giocatore che Montella ha già bocciato da tempo.E come dargli torto?Anche lui non se la cava con le difese arcigne delle squadre italiane.Non ha il fisico adatto a fare sportellate con i difensori.Dovrebbe essere super veloce ma anche questo non lo è.Prima di comprare a saldo si dovrebbe sapere bene quello di cui si ha bisogno.Da noi si compra solo se costano poco o se rientrano da gravi infortuni.Dove si va così?

  6. Io non sono sicuro che sia così: sia Ilicic, sia Marin potrebbero farsi ben valere se messi in campo nel posto (ruolo) giusto.

  7. In verità quando è tornato trequartista mi pare abbia alzato il suo livello im quello che è il suo ruolo naturale e poi con la fiducia ritrovata ha reso sempre a 1000 comunque perchè anche da interno è migliorato molto peró oggi con solo una punta dovrebbe fare + la seconda punta, ancora un altro ruolo ma forse effettivamente è meglio lui che Borja e Marin ma almeno nel primo tempo Ilicic forse poteva essere utile prima di bollarlo eventualmente x sempre.

  8. Secondo me il problema è colui che può servire Gomes. Considerando che Marin lo conosce benissimo e sa come servirlo, mi sembrava ovvio che fosse lui il prescelto e Mati metterlo nel suo ruolo preferito di centrocampista. Evidentemente Montella (che li vede tutti giorni) ritiene che Marin non sia idoneo, ma allora mi domando perché averlo acquistato? c’è comunicazione fra dirigenza e allenatore o no? Spero bene e spero di sbagliarmi. F.V.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*