Il primo trofeo va alla Juve: Neto e Milinkovic stanno a guardare

image

Avvio ufficiale della stagione 2015/16 per quanto riguarda l’Italia, con l’assegnazione della Supercoppa Italiana che ha visto ancora una volta gioire la Juventus. I bianconeri hanno battuto la Lazio per 2-0 a Shanghai, grazie ai gol di Mandzukic e Dybala nel secondo tempo. Partita piuttosto brutta, anche a causa del clima oltreché di un campo in pessime condizioni. Panchina sia per Neto, con Buffon confermato titolare, che per il neo laziale Milinkovic-Savic, che però ha a sua discolpa il recentissimo arrivo alla corte di Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Quindi il minus habens ha partecipato ad un trofeo per il quale non ha lottato nello scorso campionato e neppure oggi. Ma sara’ contento, potra’ dire io c’ero. Soddisfazioni da raccontare ai nipotini… Lunga ed eterna vita a buffon!

  2. Ho fatto il tifo per il tifone…..

  3. Neto quest’anno così come il prossimo sarà sempre spettatore!

  4. Neto ha scelto di scaldare la panchina e al contempo di gufare, in cuor suo, contro Buffon.
    Presto si pentirà della sua scelta scellerata….

  5. Ad entrambi auguro gli stessi successi di Montolivo ,che gli stessi tifosi milanista detestano

  6. solita telecronaca faziosa, ferocemente di parte e poco professionale allestita da quei tifosi strisciati degli inviati rai…… ovunque nel mondo si riescono a trovare telecronisti più professionali e obbiettivi di quelli finanziati dal canone…. basta sapere le lingue… FORZA VIOLA

  7. partita ridicola tra due squadre fuori forma e messe male in campo…. spettacolo indecoroso da parte di due società che si spartiscono il 60% degli introiti della stagione….
    che si vergognano a mostrare sta cosa in Italia e accettano due spiccioli per andare a giocare il primo trofeo della stagione nel mezzo ad un tifone, sopra un campo di patate e con una regia televisiva che fa invidia al nostro calcio amatoriale over 45 uisp….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*