Il primo, vero, affare della Fiorentina? Un difensore

Zappacosta contrastato da Borja Valero. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Zappacosta contrastato da Borja Valero. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il primo, vero, affare della Fiorentina? Sarà un difensore. E’ quello che scrive stamani La Repubblica, mettendo in primo piano il nome di Davide Zappacosta. L’esterno destro del Torino piace da sempre alla Fiorentina. Che però aveva traccheggiato con l’Atalanta aprendo così la strada a Cairo. Ora il Torino però si è fatto vivo per Tomovic (anche ieri c’è stato un contatto) e allora, se i conti dovessero tornare, questa volta l’operazione potrebbe diventare qualcosa in più del solito ritornello estivo. Nello stesso ruolo piace Elabdellaoui dell’Olympiakos, ma le richieste dei greci sono veramente alte. C’è poi l’idea Widmer, e un discorso aperto da tempo con l’Udinese, ma al momento anche lui costa troppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Gianpiero Lungone

    Che notizia inutile. Con qualcuno bisognerà pur giocare vista la partenza di roncaglia pasquale e forse tomovic. Ma perche non si pubblicano più notizie nei giornali invece di ipotesi di notizie ?

  2. “non ci faremo trovare impreparati” neppure da questo tormentone difensivo “abbiamo una tempesta di idee”! Niente stadio niente investimenti grazie ai politicanti fiorentini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*