Il primo vero rinforzo energico è targato Corvino

Sempre in attesa dello sviluppo della prossima campagna acquisti, Firenze sogna per il possibile ritorno di Rui Costa e tutto sommato sorride per quello già sicuro di Corvino. E’ il ds di Vernole, tornato per vestire i panni del direttore generale dell’area tecnica, a rappresentare infatti la prima ventata d’ariza fresca, una sterzata ricolma di entusiasmo e di energia, a dispetto di un’età non più verdissima. Il Corvino 2.0 è partito sotto i migliori auspici insomma, una premessa fondamentale ma che dovrà essere seguita da ulteriori fatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Che positività. Ancora non è successo niente. Ma niente. Tutto fermo.
    E purtroppo Rui Costa ha smesso di giocare da un bel pò, allora si che avrei fatto di tutto per riprendermelo

  2. ma si deve comprare giocatori non dirigenti.
    Ma come ***** si fa.
    Siamo a gougno .
    Datevi una sveglia!!!!!
    ora fra un mese ci diranno che parte un progetto nuovo fatto di giovani promesse e i migliori vengono venduti.

  3. Io invece dico che non sarà facile. .. ma penso che possa arrivare …tifosi bisogna a volte essere ottimisti….

  4. Non facciamoci illusioni.Rui non viene.nessuno cambia in peggio anche se lui è ancora legato alla fiorentina

  5. Tutti fanno il mercato dei giocatori, noi si farà quello dei dirigenti…..bah…. quanto si deve ancora prolungare st faccenda??
    Rui, vieni?? Sei un mito, non vieni?? Sei un mito uguale ma stop. Andare oltre. Già che per prender un giocatore ci vogliono 2 sezioni di calcio mercato, poi se ora ci si infogna per comprare i dirigenti…..arrivederci squadra.

  6. Non vi illudete Rui non viene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*