Questo sito contribuisce alla audience di

Il principino perduto e quel gol divorato

Ennesima prestazione incolore per Alberto Aquilani che contro la ‘sua’ Roma non riesce ad incidere, tranne quando a pochi passi da De Sanctis decide di sparare la palla sul fondo, ma in questo caso incide in negativo. Una partita totalmente anonima, e quando ha palla o sbaglia o la perde, tanto che Montella, forse in ritardo, decide di sostituirlo per inserire Pizarro, uno che appena entrato prova almeno a dare geometrie alla Fiorentina. Aquilani si è perduto e anche Montella si chiede dove sia finito quel giocatore che nella passata stagione riusciva anche ad essere decisivo. Non c’è da stupirsi se poi Montella deciderà di far giocare qualcun altro nella prossima partita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA