Il problema è il gol, ma Zarate è un fantasma

Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Zarate in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La Fiorentina fatica a segnare, il decimo attacco della Serie A ne è la dimostrazione. I viola segnano poco, specialmente in casa dove sono stati segnati la miseria di 4 gol in 6 partite (peggio hanno fatto solamente Empoli, Pescara e Palermo). A fronte di un Kalinic tuttofare c’è una mancanza di gol nella squadra di Sousa. Da Babacar a Ilicic, passando per gli esterni Tello e Bernardeschi, da tutti loro ci si aspetta di più, ma ci sarebbe anche Zarate che potrebbe dare una mano ma sembra essere diventato un fantasma per Sousa. Sappiamo che durante l’estate ha potuto lavorare poco a causa di problemi familiari ma adesso potrebbe, o dovrebbe, avere almeno 15 minuti di autonomia e in partita incastrate come quella di ieri potrebbe essere la chiave per svoltare. Ma per ora scalda la panchina e basta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Zarate non è un fantasma, è soltanto un giocatore scarso

  2. Come avevo già avuto modo di scrivere, secondo me, la deficienza dei gol è dovuta a vari fattori: il gioco troppo lento e prevedibile, con continui passaggi orizzontali o indietro, stazionando troppo sul centocampo; non abbaimo dei veri giocatori di fascia che saltino l’uomo e arrivino al cross in area avversaria, quando raramente avviene, non abbiamo giocatori presenti o vicini che possano tirare; mancanza di inserimento dei centrocampisti; non abbiamo giocatori che sappiano tirare in porta, tutti tiri fuori o alti(uno su dieci nello specchio); i giocatori più vecchi, cominciano a dare segni di cedimento; non abbiamo un lider trascinatore della squadra che sappia spronarla nei momenti di necessità; molti passaggi in avanti sempre lunghi o troppo veloci per essere sfruttati dalle punte.

  3. D’accordo con fracazzo…Il Berna attuale non passa mai la palla se non quando sta per perderla mentre il mio incubo ilicic con la palla tra i piedi riesce quasi sempre a farsela togliere quindi non sono troppo diversi da ZARATE !

  4. claudio vittorio ghiselli

    Sousa incapace non riesce mai cambiare una partita con le sostituzioni quando canbia sempre in ritardo

  5. E’ Sousa il problema!!!! e ci si avrebbe tuti gli attaccanti giusti, ma se poi lui insiste a fargli giocare a centrocampo e con ilicic… allenatore davvero mediocre e uomo permaloso +ostinato+orgoglioso 🙁

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*