Il procuratore di Gabbiadini vola in Inghilterra. E senza Manolo ha davvero senso cedere Kalinic al Napoli?

Il procuratore di Manolo Gabbiadini, Silvio Pagliari, è volato in Inghilterra per parlare direttamente con l’Everton, club fortemente interessato ad acquistare l’attaccante del Napoli. Di più, lo stesso Everton sembra essere intenzionato a mettere sul piatto 25-30 milioni di euro da offrire a De Laurentiis, soldi che servirebbero a dare l’assalto a Nikola Kalinic. Ma senza Gabbiadini come parziale contropartita, la Fiorentina è davvero intenzionata a chiudere l’affare? Pavoletti potrebbe essere un’alternativa a Gabbiadini per i viola, ma il gioco varrebbe davvero la candela?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

43 commenti

  1. Fiore63, magari poter parlare di calcio.
    Prima che arrivasse questa proprietà, solo di quello si ragionava. Questo calciatore è buono, quello è scarso, l’altro si farà.
    Se da quando ci sono questi si ragiona più di bilanci, bacini d’utenza, aree commerciali e plusvalenze, che di calcio, sarà colpa nostra ?

  2. Tanto per cominciare curva fiesole, cambia nick Name. Poi se hai qualcosa di utile da dire, accomodati, se invece, come pare, non hai niente di interessante da dire; puoi stare anche ZITTO!! Parlando di voce serie, si fa per dire, S69 hai probabilmente ragione che a dire che non ci rimettono, dal punto di vista delle entrate e uscite, ma si sa che la spesa non si esauriscono con l’acquisto del cartellino. Ma anzi cominciano. Io comunque propongo Ina coda; ormai il campionato è cominciato noi, anche se con idee diverse siamo tutti per la Fiorentina, parliamo di cose tecniche, la finanza lasciamola ai commercialisti, noi da ora in avanti facciamo i tifosi. Che ne pensate. Ad majora.

  3. In ogni caso non mi pare che Pavoletti valga come Kalinic…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*