Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Fiorentina-Torino, testa a testa per Simeone ma dipende tutto dal Milan. Caos Ilicic

Si apre una settimana densa di appuntamenti per Pantaleo Corvino, una settimana in cui la Fiorentina potrebbe essere profondamente stravolta. Potrebbero arrivare le cessioni eccellenti di giocatori come Borja Valero e Bernardeschi ma chissà anche qualche novità in attacco.

Partiamo dunque dal mercato in entrata perché sta andando in scena un vero testa a testa tra Fiorentina e Torino per Giovanni Simeone e anche per questo circolano cifre davvero molto alte. Corvino nella giornata di oggi ha nuovamente superato i granata ed è pronto a fare un’offerta da 18 milioni più bonus a Preziosi. Ma il buon esito dell’operazione è legato esclusivamente alla cessione di Kalinic al Milan, e qui sta l’inghippo. Sì perché i rossoneri trattano il croato della Fiorentina ma vogliono fare un altro colpo ad effetto e per questo puntano Belotti, proprio del Torino che senza il suo attaccante andrebbe ad acquistare Simeone. Dunque cerchiamo di far chiarezza: la Fiorentina vuole Simeone ma il suo acquisto è legato alla cessione di Kalinic al Milan, ma il Milan punta soprattutto Belotti che in questo caso lascerebbe il posto libero per Simeone in granata. Dunque il Milan deciderà le sorti dell’attacco anche della Fiorentina.

Fronte uscite, detto, come avevamo anticipato, che nella giornata di domani dovrebbe tenersi il tanto atteso confronto tra l’agente di Bernardeschi e Corvino per delineare il futuro, chiudiamo oggi con Ilicic. Tutto fatto con la Sampdoria, tanto da aver fissato per domani le visite mediche a Genova, poi però i blucerchiati hanno fiutato l’affare con Sneijder e lo hanno trattato per riportarlo in Italia. Così l’agente di Ilicic ha capito che la Samp preferiva l’olandese ed è tornato a bussare alla porta dell’Atalanta che ha risposto subito presente. Adesso la situazione è intricata con la Sampdoria che dovrà agire con molta diplomazia per cercare di ricucire lo strappo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. io con tutti quei soldi avrei preso un attaccante alla nestorovski che mi sarebbe costato circa la metà e poi avrei preso un grande esterno sinistro così da avere un attacco completo

  2. sono d’accordo a questo punto davvero meglio prendere un motivato simeone di un kalinic che è da gennaio che non vede l’ora di andarsene però ragazzi 20 milioni per simeone è pura follia eh

  3. boh a me queste cifre paiono folli ma non solo quelle della fiorentina eh…… mi sembra un mercato di finti ricchi che spendono caterve di soldi di non so chi… mah

  4. via tutti a sto punto…e si riparte da capo anche se tempo che questo sarà davvero un anno molto complicato specie per noi poveri tifosi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*