Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Bernardeschi pronto per la Juventus. Per Kalinic serve l’incastro

Federico Bernardeschi sarà della Juventus entro la settimana, salvo stravolgimenti dell’ultima ora. Il giocatore ha l’accordo totale con i bianconeri e l’agente del giocatore sta ormai limando la differenza tra domanda e offerta. La Fiorentina vuole soldi cash e Rincon è un discorso che magari si potrà riaprire più avanti ma che è slegato dall’operazione Bernardeschi. L’ormai ex giocatore della Fiorentina si aggregherà con il gruppo della Juventus alla partenza per la tournée americana che inizierà sabato prossimo.

Capitolo Bernardeschi dunque è ormai chiuso ma ne resta ancora un altro in uscita, ovvero Kalinic. Il croato vuole il Milan che invece sa di avere il coltello dalla parte del manico e dunque aspetta, vaglia altre vie (Aubameyang e Belotti) e tiene da una parte Kalinic. Il croato certamente lascerà la Fiorentina ma affinché vada al Milan serve l’incastro che riguarda Genoa e Marsiglia con Lapadula ai rossoblu e Bacca ai francesi (ma la cessione di Preziosi del Genoa potrebbe non solo ritardare l’acquisto di Lapadula ma anche complicare la cessione di Simeone). Con questa situazione Kalinic potrebbe andare al Milan e Simeone finalmente potrebbe vestirsi di viola visto che la Fiorentina lo ha bloccato ormai da settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Tutti a infamare Bernardeschi perchè non ha accettato il rinnovo, ma chiediamoci perchè i buoni giocatori se ne vogliono andare dalla Fiorentina. Partendo dalla risposta che ci diamo, capiremmo molte cose.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*