Il punto sul mercato: Cigarini pronto per i viola. Fiorentina e Atalanta cercano l’accordo

Luca Cigarini è il centrocampista che la Fiorentina vuole dare a Sousa anche in vista di un’uscita nel reparto come quella probabile di Mario Suarez. Il centrocampista dell’Atalanta ha già detto sì alla Fiorentina ed è pronto a sbarcare a Firenze, ma prima le due società devono trovare l’accordo. Rispetto a ieri le cose non sono cambiate granché nel senso che i viola si sono fermati ad un’offerta di 2,8 milioni di euro mentre l’Atalanta continua a chiederne 4. La distanza non è incolmabile e la sensazione è che alla fine l’affare si farà.

Dicevamo di Mario Suarez. Lo spagnolo sta preparando le valige e la sua cessione, legata comunque all’acquisto di Cigarini, sembra sempre più probabile. Ad oggi l’unica squadra veramente interessata al centrocampista spagnolo della Fiorentina è il Watford che però vuole prendere il giocatore in prestito gratuito mentre i viola vorrebbero almeno inserire un diritto di riscatto. Trattativa che prosegue ma è ancora lontana dalla chiusura.

Chiudiamo con il difensore. Mammana è indubbiamente un giocatore che piace e tanto, anche perché è un prospetto che si sta conquistando la scenda in Argentina ed è seguito da tanti club europei. La Fiorentina sta provando ad anticipare tutti ma per farlo servirà un investimento importante, ovvero tanti milioni di euro, per convincere il River Plate a cederlo subito. Anche in questo caso serve pazienza con i prossimi giorni che chiariranno ulteriormente anche la situazione legata a Mammana e più in generale al difensore che Sousa sta aspettando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Luca di Maranello

    Mauro chiedi a Cecchi Grullo se ti ricompra la squadra Così torniamo nei dilettanti Come te per altro

  2. Ok Beppe ma che dici…sia Baselli che Grassi hanno sempre fatto la panchina a Cigarini..

  3. O BEPPE,e si deve giudicare per quel che si vede,non per sensazioni o nomi. Suarez magari farà la fortuna di un altro club,ma per adesso ha fatto vedere che non è il tipo di mediano che serve nel gioco di Sousa. Non ha le capacità tecniche di Badelj e non ha il passo di Vecino. Cigarini può sostituirli entrambi. Può fare il regista al posto di Badelj e anche il cursore al posto di Vecino. Poi Sousa farà giocare(quando saranno tutti e tre a disposizione),chi riterrà più in forma. O non dicevate tutti che a gennaio non servono scommesse per il futuro,che quelle si devono acquistare a luglio e che invece adesso servono giocatori pronti,già adatti al campionato italiano e con esperienza? E allora ti dico che Grassi potrà anche diventare un fenomeno in futuro,ma da adesso a fine stagione non avrebbe spostato di una virgola la forza della Viola,mentre un Cigarini potrebbe entrare anche domattina negli schemi di Sousa. Io,dopo questo Cigarini mi aspetto solo un difensore già pronto e che conosce il campionato italiano(tipo De Maio),e se poi arrivasse anche il più forte difensore argentino dei prossimi dieci anni(sto parlando di Mammana),avrebbero fatto un mercato tra i migliori da cinque anni a questa parte,e non solo tra quelli di gennaio,ma tra tutti mercati di questo periodo.

  4. E voi lo chiamate rinforzo?! Via Suarez e arriva Cigarini che fa il panchinaro a Bergamo?! Ma ci facciamo prendere per il culo?!

  5. In realtà non serve la pazienza, servono due milioni in più nell’offerta… prevarrà ancora una volta la miopia?…

  6. In un mercato come la seria A non esiste che si mandi per le lunghe una trattativa dove intercorre poco più di un milione tra domanda e offerta oltretutto: fa ai cazzotti con gli sbandierate propositi di grandezza del Patron soprattutto personali non certo per la squadra (rimarremo lassù dove ci compete), anche se ne dice tante!Delle due l’una o la distanza economica è più netta, oppure è un’altra trattativa farlocca.Ai bei tempi il Vittorione sarebbe volato in Argentina a prendersi il giovane Mammana, lo pagava cash (sempre meno che in una telenovela infinita come usano i nostri) e se lo portava a casa come il nuovo Passarella. Eh, bei tempi che molti tifosi lerccavalle non sanno nemmeno cosa sono. Loro vivono nell’epoca del vivacchiamento, non sanno il significato di parole quali “emozioni”,”finali al cardiopalma”,”corsa a due per lo scudetto, CL e tanti grandi campioni in squadra (quelli veri).Poveracci!

  7. il duscorso su cigarini sembra un copia e incolla dei mancati acquisti dell’estate.La sensazione è. ..che l’affare si farà. Io ci credo poco .Mi piacerebbe sbagliarmi perché questo è bravo e italiano.Proprio per questo sono scettico.

  8. Toscanello viola

    Ma Fazio nn andrebbe bene in difesa ????

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*