Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Dias la nuova scommessa. Kalinic-Simeone tutto fatto

Gil Dias, uomo di Mendes, arriva dal Monaco in prestito biennale alla Fiorentina grazie all’intervento di Carlos Freitas, portoghese proprio come il giocatore, con cui i viola hanno battuto la concorrenza. Gil Dias, esterno mancino classe 1996 può giocare su entrambe le fasce ed è a tutti gli effetti una nuova scommessa di Corvino e Freitas. Per lui parlerà il campo e con questa formula la Fiorentina ha ben due anni per valutarlo e decidere poi cosa fare. Sarà lui il dopo Bernardeschi? Difficile dirlo ad oggi ma è chiaro che se Pioli cercava una certezza dovrà invece “accontentarsi” di un giocatore tutto da scoprire con il tempo. Lecito aspettarsi un colpo più importante sugli esterni da parte di Corvino da qui al termine del mercato, intanto però registriamo l’arrivo imminente di Gil Dias.

Arrivo imminente come quello di Giovanni Simeone che arriverà alla Fiorentina per una cifra vicina ai 20 milioni di euro, bonus compresi, e che prenderà il posto di Kalinic che intanto andrà al Milan per più di 20 milioni di euro più una contropartita o dei bonus a favore della Fiorentina. Decideranno proprio i viola visto che queste contropartite farebbero comodo a Pioli. Il passaggio di testimone tra Kalinic e Simeone sarà ufficializzato nella giornata di giovedì.

La Fiorentina dunque cambia ancora e lo farà proprio a poche ore dall’esordio con l’Inter quando con ogni probabilità sia Simeone che Dias saranno a disposizione di Pioli. Ma il calciomercato in entrata della Fiorentina ha ancora molto da dire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Abbiate pazienza ma io non accetto che in un ruolo chiave si punti ancora una volta su una scommessa, questi hanno incassato 80 ml fino ad ora e tolti gli acquisti in cassa sono rimasti 47 ml e che fanno invece di prendere una certezza non dico Berardi anche se io la proposta di 25 ml più Baba l’avrei fatta , ma almeno un 15 ml per un esterno pronto si chi accetta questo mercato è colpevole come quelli che lo stanno facendo.

  2. Sì certo.
    L’unica cosa che vediamo adesso è che tu ti droghi pesantemente

  3. Spero che Corvino porti 3/4 futuri fenomeni, poi penso a milic, maxi, Cristoforo, Toledo, diks, dragowski, etc.
    Milic e maxi sono veramente acquisti inconcepibili, anche in forma sono da serie B.

  4. Francesco se non sapevi chi era Valero era un tuo problema, mica di altri? Non conoscere Borja prima dell’arrivo a Firenze è solamente la dimostrazione di non conoscere gli altri campionati ed i giocatori…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*