Il punto sul mercato: Dragowski il primo colpo, ma quante difficoltà per Corvino…

Dragowski, l’eredità di Daniele Pradè, è ormai pronto a sbarcare alla Fiorentina. Come vi abbiamo anticipato nel pomeriggio, il polacco, firmerà il suo contratto con i viola all’inizio della prossima settimana e sarà dunque aggregato al gruppo che partirà per Moena. Il primo colpo della nuova avventura di Corvino ma con l’aiutino di Pradè.

Ora la Fiorentina cerca un terzino destro da regalare a Sousa prima della partenza per la Val di Fassa. Non sarà facile perché Corvino non riesce ad avere un budget sufficiente da poter andare a trattare i giocatori che interessano di più. Parliamo di calciatori come Santon, giusto per fare un nome, o Piszczek, anche se in questo caso è l’ingaggio a rallentare il tutto visto che il Borussia Dortmund lo ha offerto in prestito alla Fiorentina.

Chiudiamo con un concetto che deve essere alla base di ogni ragionamento sul mercato della Fiorentina: Il primo compito di Corvino è quello di abbattere il monte ingaggi e parallelamente costruirsi il budget da reinvestire sul mercato. Quindi sarà un percorso lungo che probabilmente vedrà la Fiorentina fare i primi acquisti pesanti dopo l’Europeo e dopo Moena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

25 commenti

  1. Cararedazione: vediamo quale sarà la reazione della società? Ma quale reazione, non lo vedete che vivacchiano senza sapere dove andare a parare. Non sono in gradoi di allestire una rosa equilibrata e devono scontare le bischerate fatte in quattro sessioni di mercato consecutive: Che ce ne facciamo di Brillante Woski, Rebic, Bakic, Roncaglia, Tomovic, Baez, Schetino e altri che ho dimenticato. Per non parlare dei casi Belauane e Kone’ mai utilizzati. Siamo su scherzi a parte e volete che ne esca qualcosa di serio? La prosima annata faremo fatica a restare nella massima serie, altro che vedremo coa faranno questi. L’unica speranza è che vendano e si levino finalmente dal tormentarci anno dopo anno. Di questi non n possiamo più.

  2. Quindi tu vorresti una fiorentina in base a come gli gira la Luna ai Della Valle guarda fammi il piacere vai a tifare l Ascoli se permetti a Firenze vogliamo vincere e se non abbiamo vinto quale trofeo in più dovresti guardare un po la storia della Fiorentina vogliamo parlare dello scudetto rubato? La cosa che fa più rabbia é che i della valle sono i presidenti più ricchi della storia della fiorentina ma non hanno buttato un solo euro x vincere !!! sempre x galleggiare

  3. Salve, redazioe vorrei porvi una domanda:
    Se non ho sbagliato i conti i giocatori attualmente in forza alla Fiorentina sono 15: Tatarusano, Lezzerini, Tomovic, Astori, Gonzalo, Alonso, Badelj, Borja Valero, Vecino, Mati Fernandez, Zarate, Bernardeschi, Ilicic, Babacar, Kalinic. Considerando che alcuni di questi servono per fare mercato e che Rosssi e Gomez difficilmente si possono inserire nella mia lista, avete un pensiero a riguardo? C’è da preoccuparsi se, guardando la difesa manca anche solo un ricambio? Non vi sembra un pò paradossale questa situazione? Grazie e scusate il disturbo solo non ho visto notizie a riguardo e penso che questi numeri siano un pò allarmanti. Buon lavoro.
    I numeri sono allarmanti, di tempo però ce n’è ancora tanto prima della fine del mercato. Prendiamo atto della situazione e vediamo quale sarà la reazione della Fiorentina. Un saluto Redazione

  4. Mercato a zero euro e poi prendano per tre milioni un portiere che dovrebbe essere l’ultimo dei pensieri della Fiorentina !
    Mah proprio non capisco, qui c’è sotto qualcosa, mi ricorda un certo Savio Nsreko o come diavolo si chiama arrivato con cCrvino per 3,5 milioni di euro e mai visto a Firenze, o tal Di Tacchio 4 milioni di euro fantasma pure lui.
    Ma che operazioni sono e…… a che o chi pro ?

  5. Giovanni Bondi

    Smettetela di criticare juventini di *****

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*