Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Ilicic e Borja in partenza. Politano, il Sassuolo spiazza la Fiorentina

In una giornata un po’ burrascosa per la Fiorentina ci sono comunque aggiornamenti di calciomercato da dare perché nonostante tutto Corvino continua a lavorare sulla squadra della prossima stagione da mettere a disposizione di uno Stefano Pioli che occupa una posizione poco invidiabile in questo momento.

Partiamo dal fronte delle cessioni: Borja Valero all’Inter sembra ormai una questione legata solamente alla tempistica. L’Inter chiude il bilancio il 30 giugno e per questioni di fair play finanziario preferisce rimandare gli acquisti a luglio e così da sabato primo luglio ogni giorno potrà essere quello giusto per la cessione di Borja alla Milano nerazzurra. Intanto Sabatini sta piazzando Banega che andrà al Siviglia e contemporaneamente cerca di incassare il più possibile da Perisic. Poi c’è Josip Ilicic: come vi abbiamo raccontato in giornata lo sloveno ha già dato il suo ok alla Sampdoria e spinge per trasferirsi a Genova ma in questo momento la trattativa vive un momento di stallo perché c’è molta differenza tra domanda e offerta sul cartellino del giocatore. L’agente di Ilicic sta lavorando alacremente con le parti per trovare un’intesa che, da quello che ci hanno fatto capire, dovrebbe comunque arrivare nei prossimi giorni (vista anche la cessione di Muriel da parte dei blucerchiati).

Mercato in entrata: alla Fiorentina piace Politano e a Politano piace la Fiorentina, con il giocatore pronto a trasferirsi a Firenze il prima possibile. Ma c’è un problema non da poco visto che il Sassuolo chiede almeno 15 milioni di euro mentre Corvino ne offre, al momento, circa 8. Infatti per la Fiorentina Politano è un giocatore importante nell’ottica di una squadra senza Bernardeschi ma con lui dovrebbe arrivare anche un altro esterno con Karamoh bloccato da tempo da parte di Corvino. Dunque doppio colpo per sostituire Bernardeschi ma finché la Fiorentina non vende e non incassa un po’ anche queste operazioni sono cristallizzate. Difficile ad oggi pensare, inoltre, che la Fiorentina possa spendere più di 15 milioni di euro per un giocatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. concordo umberto… ovviamente te sei in prima fila nel commento del 26.06 alle ore 22.02.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*