Il punto sul mercato: Joaquin come E.T. Fiorentina tra Iturbe e Grosskreutz

iturbe

Ci mancava l’ennesimo caso nella Fiorentina. Ormai è diventato impensabile dormire sonni tranquilli anche dopo una splendida vittoria contro il Milan. Così è il turno di Joaquin che su Instagram fa sapere di aver fatto la sua decisione, ovvero tornare al Betis di Siviglia, nonostante le parole di ieri di Andrea Della Valle e Daniele Pradè. Lo spagnolo è stato colto, negli ultimi giorni, da un’implacabile nostalgia di casa e ricorda molto E.T. l’extraterrestre che faceva di tutto pur di tornare a casa.

Dunque a questo punto non è più importante sapere se il giocatore andrà o meno da Macia ma capire come la Fiorentina pensa di sostituirlo visto che certamente non lo vedremo in campo in nessun caso. I nomi in cima alla lista della Fiorentina sono principalmente due: IturbeGrosskreutz, rigorosamente in questo ordine. Cerchiamo però di fare chiarezza: il giocatore della Roma piace tantissimo ai viola che si sono già fatti avanti per un prestito con diritto di riscatto ma i giallorossi preferiscono parcheggiarlo al Genoa per dargli continuità e soprattutto per non favorire una squadra importante come la Fiorentina. Tutto questo senza contare che dall’Inghilterra, specialmente l’Everton, si stanno facendo avanti e il potere economico di cui dispongono non è paragonabile a quello della Fiorentina. Per questo nasce l’idea Grosskreutz, percorribile solo se Iturbe dovesse definitivamente tramontare. Il tedesco del Borussia Dortmund costa meno e la Fiorentina incontrerebbe meno ostacoli per portarlo a casa. Pradè quindi si muove, con Joaquin sempre più lontano dalla Fiorentina e da Firenze.

Così le altre possibili trattative sono messe in stallo perché con l’assenza di Joaquin la Fiorentina dovrà regalare a Sousa un altro giocatore importante da piazzare in quel ruolo. Quindi anche Jesus Gamez, terzino in uscita dall’Atletico Madrid, deve aspettare, e a questo punto è difficile ipotizzare un suo arrivo a meno che non arrivi (come proposto dalla Fiorentina) in prestito con diritto di riscatto.

Intanto Baez è viola. La Fiorentina aspetta ad ufficializzarlo perché come vi abbiamo anticipato nel pomeriggio sta aspettando che il procuratore del ragazzo arrivi dall’Uruguay per firmare gli ultimi documenti, poi visite mediche e presentazione per il nuovo attaccante di Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

33 commenti

  1. IO SPERO CHE LA FIORENTINA TROVI UN SOSTITUTO, DATO CHE QUESTA SITUAZIONE NON FA COMODO A NESSUNO, MAGARI NON REGALARE JOAQUIN AL BETIS MA COMUNQUE CEDERLO… ITURBE SAREBBE PERFETTO MA PENSO CHE PRADè ABBIA QUALCUN ALTRO NEL SUO TACCUINO

  2. Grosskreuts lo conosco poco. Non mi sembra un fantasista esterno alla Joaquin. Bel piede destro, va per vie centrali. Finalizza. Somiglia, anche fisicamente, a Ilicic. Un Ilicic destro, secondo me. Potrebbe anche servire, ma non è un esterno.

  3. …dieval…visto come acebati parla a c…. x il bene del sito è meglio non farlo parlare di f…! non leggo neanke piu cosa scrive ma scommetto che non si capiva una …..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*