Questo sito contribuisce alla audience di

Il punto sul mercato: Kalinic fa le bizze ma il Milan non lo considera. Corvino vuole Sturaro

Il centrocampista Sturaro. Foto: Footstats/Fiorentinanews.com

Nikola Kalinic è di fatto in una situazione complicata, non vuole tornare alla Fiorentina ma vuole trasferirsi al Milan che però non lo considera la prima scelta, né la seconda e neanche la terza visto che davanti a lui ci sono Belotti, Morata e Aubameyang e così il croato è appiedato. Kalinic spera, ma la Fiorentina non ha intenzione di aspettare in eterno e così ha fissato la dead line, mercoledì deve tornare a Moena, poi si vedrà. Che farà il giocatore messo da parte dal Milan? Può ancora tornare alla Fiorentina e sistemare le cose? Difficile dopo le sue uscite pubbliche e la fuga da Moena. Dunque situazione delicata e da gestire con i guanti da tutte le parti in causa.

Fronte Bernardeschi: Qui, almeno a livello societario, le acque sono decisamente più tranquille. Il giocatore andrà alla Juventus e tutti su questo sono d’accordo ma resta da capire come perché Corvino ha deciso di puntare su Sturaro, da inserire nella trattativa. Ma la valutazione che la Juventus fa del giocatore è completamente fuori mercato (20 milioni di euro, per un centrocampista che ha giocato nell’ultimo campionato). La Fiorentina invece lo vorrebbe ad un prezzo ben più basso e anzi sta pensando di slegarlo da Bernardeschi e chiederlo in prestito con diritto di riscatto. Per ora si registra il muro della Juventus che non vuole privarsene, ma la Fiorentina vuole Sturaro e non molla mentre sullo sfondo resta Rincon, l’alternativa. Nell’incontro che ci sarà domani tra le parti, con l’agente Bozzo coinvolto, si cercherà di trovare un punto d’incontro ma non ci sono dubbi sul passaggio di Bernardeschi alla Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Lemina? Sturaro?!?! Mezzi giocatori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*