Il punto sul mercato: La difesa, Diks c’è, ma serve altro

La difesa della Fiorentina è certamente il reparto che ha maggiormente bisogno di interventi dal mercato. Con le uscite di Roncaglia e Pasqual il reparto, già corto, è ridotto all’osso senza considerare che Tomovic è sì un buon giocatore ma che la Fiorentina cerca un terzino destro vero ormai da anni. Corvino è convinto di averlo trovato con Kevin Diks che nei prossimo giorni diventerà un giocatore della Fiorentina. Chi lo ha visto giocare lo paragona al primo van der Wiel, potente fisicamente e nonostante la giovane età (è un classe ’96), è già pronto anche per sbarcare in Italia. Chiaramente avrà bisogno, come tutti, di un periodo per ambientarsi ma la Fiorentina è convinta che con lui a destra, Sousa, avrà il suo terzino destro. Ma non finisce qui perché proprio Tomovic piace a MIhajlovic che vuole portarlo al Torino e lo ha richiesto a Cairo. Per ora non sono arrivate offerte ufficiali alla Fiorentina che comunque è pronta a parlarne. In quel caso Corvino proverebbe a capire le intenzioni di Cairo su Zappacosta perché con l’uscita di Tomovic la Fiorentina avrebbe nuovamente bisogno di un terzino destro all’altezza.

Ciò che poi serve alla difesa è un terzino sinistro, che possa essere l’alternativa di Alonso, e un altro centrale del livello di Astori e Gonzalo, e in questo caso certamente Corvino dovrà investire di più rispetto a quanto fatto sino ad ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*