Il punto sul mercato: La Fiorentina rilancia per Lisandro. Fioccano le offerte per Babacar

Lisandro Lopez 2

Lisandro Lopez, sì sempre lui, la Fiorentina anche nella giornata di oggi è tornata all’attacco per il centrale del Benfica. I viola sono arrivati ad offrire 8 milioni di euro, alzando dunque l’offerta di qualche giorno fa. Rui Costa ci pensa ma prende ancora tempo, lunedì può essere il giorno giusto per la definitiva risposta del Benfica. Filtra comunque ottimismo sia dall’entourage del giocatore che dalla Fiorentina, ora non resta che aspettare e capire come questo ennesimo tormentone andrà a finire. Sullo sfondo resta Mexes, il giocatore di esperienza che può arrivare a prescindere da Lisandro e che Sousa vorrebbe per la sua esperienza nel campionato italiano. La Fiorentina monitora anche Vlaar, centrale che giusto un mese fa si è accasato all’Az Alkmaar ma che può partire in qualsiasi giorno.

Veniamo al capitolo Babacar: La Fiorentina non lo cederà nella sessione di gennaio perché sarebbe difficile sostituirlo e perché né lui né Sousa hanno fatto richieste in tal senso. Così la Fiorentina respinge al mittente le ricche offerte che arrivano dall’Inghilterra perché Babacar, per ora, resta una risorsa per i viola. A giugno poi si tornerà a parlare del suo futuro e se allora dovesse arrivare un’offerta sui 15 milioni di euro la Fiorentina potrebbe anche aprire ad una cessione, ma è prematuro parlarne.

Chiudiamo con Giuseppe Rossi. L’attaccante vuole andare a giocare, non gli interessa dove, vuole solo trovare continuità per cercare di convincere Conte a portarlo all’Europeo. Ma questa sua smania di Nazionale potrebbe essere deleteria, perché ad oggi non c’è stata una squadra che abbia fatto alla Fiorentina l’offerta giusta, ovvero prestito secco con l’ingaggio pagato, e senza questa Rossi non si muove, almeno per ora. Infatti i viola non si vogliono privare di Pepito, sia perché vogliono continuare a monitorare la sua situazione da vicino sia perché cederlo costringerebbe la Fiorentina ad acquistare un altro attaccante. Rossi chiede spazio ma la Fiorentina, e Sousa, gli consigliano di avere pazienza e restare a Firenze, sarà una situazione che si deciderà solamente a fine mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Piuttosto che prendere sole così per fare numero, preferisco rimanere come siamo. Non direi che una società con metà risorse di un’altra ed ottiene dei risultati migliori stia operando male. Mi sarebbe tanto piaciuto vedere Pradè con gli ottanta milioni messi a disposizione dello zio Fester cosa avrebbe combinato.

  2. Per 15 milioni Babacar, che occupa anche un posto da extracomunitario, lo darei via SUBITO.

  3. brava redazione! ne stanno parlando tutti adesso di lisandro e voi l’avete anticipato prima di tutti! bravi, ora speriamo che lisandro arrivi davvero perche un se ne po più…

  4. Ti piacerebbe nel tuo lavoro essere efficiente come la Fiorentina.
    A sentire voi sbaglia tutto sempre ed è un decennio che si compete e spesso ci si mette sotto chi ha un budget da doppio a quintuplo…

  5. LA FIORENTINA HA BISOGNO DI TRE GIOCATORI.. TUTTI LO SAPPIAMO DA MESI. SIAMO AL 7 DI GENNAIO ED ANCORA NIENTE..MA CI STATE BURLANDO O SIETE TUTTI ADDORMENTATI IN DIREZIONE VIOLA…SIAMO ALLE SOLITE….PIANISSIMO PER CARITA’…SE NEL MIO LAVORO AGISSI COSI’ FALLIREI IN ORE… MI SONO VERAMENTE DIVERTITO CON QUESTI GIOCHETTI DI MISERIA….BONA/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*