Il punto sul mercato, l’attacco: un Salah rovescia-tutto e date un compagno a Babacar

Salah Sampdoria

Il reparto d’attacco è forse quello con la minor necessità di innesti a livello numerico: in realtà le condizioni non accertate di Rossi e la probabile cessione di Gomez imporranno almeno un intervento importante. Babacar dovrebbe ripartire con la maglia da titolare ma il solo Gilardino, sempre che venga riscattato (possibile visto il finale di stagione) è troppo poco come alternativa. Il nome di Immobile resta forse quello più fattibile, vista la sua voglia di ritorno in Italia; quello di Destro un po’ meno, perché la Roma chiede tanto ed il classe ’91 non è forse il calciatore ideale dal punto di vista tattico. Chi non sa bene cosa ne sarà del futuro è Federico Bernardeschi, sulla carta in rampa di lancio ed anche possibile titolare nella prossima stagione ma in rapporti freddi per quel che riguarda il rinnovo del contratto. Perdere il talento toscano sarebbe grave per i viola, che a quel punto bloccherebbero Ilicic, possibile fonte di introiti invece. Molto infine ruota intorno a Salah, che deve decidere se restare o meno anche con il nuovo allenatore. L’assenza eventuale dell’egiziano rovescerebbe a dir poco i piani della Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA