Il punto sul mercato: Lisandro, pista ancora viva. Rossi, Genoa in pole

Lisandro Lopez, l’ennesimo tormentone del mercato della Fiorentina è ancora a metà strada tra Lisbona e Firenze. Dal Portogallo si dicono pronti a rinnovargli il contratto ma è una conseguenza logica per un mancato trasferimento e la grande valutazione che il club sta facendo per un giocatore che era stato considerato una riserva fino a pochi mesi fa, dunque non è un elemento particolarmente rilevante nella trattativa. Detto questo il Benfica ha effettivamente alzato un muro su Lisandro Lopez rispedendo al mittente l’offerta della Fiorentina, che si è fermata a 4,5 più bonus (ben lontana dagli 8 di cui anche noi, sbagliando, avevamo parlato). Ora però il club viola ha deciso di dare ancora tempo al Benfica perché le alternative non convincono, anche se quel Vidic svincolato è stato preso in considerazione come colpo low cost. la Fiorentina darà al Benfica ancora qualche giorno di tempo ed è pronta ad alzare l’offerta a 6,5 milioni più bonus, forte del sì del giocatore che comunque in questo momento sembra “accontentarsi” di qualsiasi soluzione. Ma Paulo Sousa vuole fortemente Lopez ed è lui, per distacco, la sua prima scelta e così la Fiorentina prende tempo.

Chiudiamo con Giuseppe Rossi: lui vuole andare a giocare, e questo è ormai chiaro ed è altrettanto chiaro che nessuna squadra ha portato alla Fiorentina l’offerta richiesta e per questo Pepito è sempre a Firenze. Ma il suo destino è ancora tutto da scrivere e tanto, per non dire tutto, passerà dalla gara di Milano di domenica sera. Infatti con l’infortunio di Badelj Sousa riporterà Borja a centrocampo liberando così un posto sulla trequarti e proprio Pepito è il maggior indiziato per ricoprire quel ruolo. Se dovesse disputare una gara convincente Sousa potrebbe decidere di dargli più spazio e così la sua permanenza alla Fiorentina non sarebbe in pericolo. Se invece non dovesse giocare o non dovesse dare le risposte che ci si aspetta la cessione sarebbe la soluzione più ovvia. In questo senso il Genoa ci sta seriamente provando e proprio dopo la gara contro il Milan parlerà con l’entourage di Rossi per capire la situazione e nel caso affondare il colpo con la Fiorentina per portarlo alla corte di Gasperini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. ora si eicomincia tutto il mese con lisandro tanto per far in……… la gentene poi un si fa niente raccontando la storia che il benfica non lo lascia.Se si vuole un giocatore a gennaio va contattato prima e non dopo la befana!.Prendere un difensoreitaliano please.Ricordate da dove venne preso Torricelli.Dal campionato interregionale.serve un difensore non un campione o presunto tale.

  2. se diamo via pepito,siamo incompetenti,poi proprio a preziosi…………….. non si ricordano i DDV quando li chiamava scarpari?

  3. Violaadimilano

    E di Iakovenko e della su moglie che mi dite? Potrebbero essere utili alla causa? Io lei non la lascerei partire

  4. Ci saranno pochi soldi ma questi dirigenti sono incompetenti e vergognosi!!

  5. rossi resta. alla fine arriverà bianchi e verdoni

  6. Gli anni di Prandelli che io mi ricordo, Corvino dava la squadra già completa prima del ritiro al mister. Il presidente era lo stesso. Questo non ci riesce ne ad agosto ne a gennaio. Quindi a voi l’ardua sentenza.

  7. Ho difeso tutto e tutti ma ora basta!! è da agosto che si doveva completare la rosa, si pensava che tutto in silenzio si era intervenuti invece aria fritta, chiacchiere…o si continua a comprare gente finita

  8. io richiamerei BRILLANTE e OCTAVIO…conoscono gia’ Firenze,sono stati di casa in ristoranti e disco….VAIA VAIA VAIA !!

  9. Tutte le volte che devono comprare un giocatore glie sempre la solita storia, ad agosti quando fini il calcimercato ci furono delle dichiarazioni da parte della società, che erano quelle di completare la rosa con un forte difensore indicando appunto Lisandro Lopez ma questa operazione doveva già essere chiusa da settimane, invece come al solito la societa indugia.

  10. Ma è mai possibile che queste telenovela succedono sola a Firenze se ogni 5 mesi.non ci fa prendere per il culo non si sta bene!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*