Il punto sul mercato: Mendes scende in campo per Gomez

GomezGolTottenham

GomezGolTottenham

Il compito di Pereira è principalmente quello di cedere Mario Gomez, compito certamente non facile viste le ultime stagioni del tedesco e l’ingaggio stellare che ha al momento. Il portoghese ha l’arduo compito di trovare un acquirente che possa garantire a Mario Gomez sia una vetrina europea sia un ingaggio importante. Così scende in campo Jorge Mendes, il super procuratore che ha in mano una grossa fetta del calcio europeo. Proprio lui che ha portato Pereira alla Fiorentina e proprio lui che proprio con i viola apre la prima esperienza in Italia del fondo di investimenti che fa riferimento a lui. Mendes ha già pronta la soluzione per Gomez, portarlo al Monaco (dove lui ha grande potere) e portare in Fiorentina Ocampos, giovane di grandi prospettive che cerca squadra per la prossima stagione. Operazione tutt’altro che campata in aria proprio perché con Mendes in campo è tutto più facile. Così i portoghesi cercano di entrare nel migliore dei modi nel calcio italiano e la Fiorentina è la loro cartina di tornasole, e se avranno carta bianca chissà che non regalino ai viola qualche pedina di spessore.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. I patti luciferini poi presentano il conto

  2. Ricordate l’Atletico Madrid? Fino a qualche anno fa era una squadra ai margini del campionato spagnolo.
    Adesso è ai vertici del campionato spagnolo e Champion.
    Evviva Mendes, i fondi o chi altro se riusciranno a far emergere la viola dall’anonimato.
    Il presente nel mondo del calcio è questo e solo appoggiandosi a tali realtà, insieme alla costruzione del nuovo stadio, potremo guardare ad un futuro diverso.

  3. Il problema è che è un arma a doppio taglio è vero che potrebbero arrivare giocatori buoni se non ottimi , ma è anche vero che poi dopo un anno o due ripartono e te non puoi dire niente , se pero questo giochino mi fa ricalcare le gesta di A.Madrid e Siviglia allora ben venga ………………………

  4. Io lo terrei ma vedere baba che se ne va è da matti. A malincuore vendere e se il nostro amico ci riesce, San Mendes

  5. Non credo finirà al Monaco, danno in prestito Falcao x nn pagargli ingaggio , dicono e mostrano di puntare sui giovani e poi danno 5 mln a Gomez ceduto Berbatov….notizie del genere di solito non trovano seguito,
    Comunque se decidono x la cessione qualche club possono trovarlo,sarebbe importante anche con il cambio di tecnico seguire le indicazioni che ha dato il campo tipo cedere Gomez e tenere Ilicic ma fino alla chiusura del mercato temo che accada il contrario a questo punto (ma questa è solo una mi impressione, spero di no perchè e trambe le cose nn sarebbero utili)

  6. Tante storie contro la gea di moggi e adesso tutti a correre dietro ai fondi…ma come mai se lo fanno gli altri è una truffa mentre se lo facciamo noi è fico?

  7. Se ci libera di Gomez gli si fa una statua, comunque il Monaco l’ha costruito Mendes, è lui che decide, se vuole che il monaco prenda Gomez il monaco prenderà Gomez.

  8. Se così fosse io non mi strapperei le vesti. Che sia Mendes o Pico Palla a fare il mercato della fiorentina non me ne frega nulla, quello che mi interessa è che arrivino giocatori compatibili al gioco della della squadra e, finché vestiranno la maglia viola, siano dei professionisti seri.
    I risultati tanto bramati? per ottenerli bisogna crescere e non si può farlo fintanto chw siamo la migliore delle solite altre; cioè, quelle che le PayTV e Rai snobbano.

  9. Speriamo….

  10. michele da milano

    Se si muove mendes stai a vedere che…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*