Il punto sul mercato: Tatarusanu verso la conferma. Ora il terzino

Tatarusanu Barcellona

Con Dragowski la Fiorentina si è portata a casa un portiere dal grande potenziale e adesso per Lezzerini è arrivato il momento di lasciare Firenze e andare a giocare da titolare in un’altra squadra, e lo farà in Serie B. Detto questo Tatarusanu va verso la conferma per la prossima stagione perché per lui non sono arrivate convincenti e poi perché Corvino non ha un budget da poter investire per un altro numero uno più forte del romeno. E’ evidente che se la Fiorentina dovesse cedere Tatarusanu lo farebbe o per un’offerta irrinunciabile o per andare a migliorare.

Ora, dopo il primo “colpetto” di Corvino, si aspetta un titolare, un giocatore che possa essere inserito da Sousa nell’undici titolare. Ecco dunque che, come vi diciamo da giorni, il primo innesto arriverà a destra, dove al momento c’è il solo Tomovic che piace al Torino. I nomi in ballo sono tanti: da Santon a Piszczek passando per altri due italiani come Giulio Donati e Zappacosta. Tutti profili interessanti e tutti seguiti attentamente da Corvino ma serve un tesoretto che al momento non c’è. Dunque Corvino venderà prima di acquistare titolari e in questo senso Babacar sembra il primo “big” indirizzato lontano da Firenze, ovvero in Premier League. Una volta uscito il primo big e incassato la prima cifra importante Corvino aprirà le danze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Paolo 1 il tuo post è ambiguo…Da che parte stai ?…Esprimi meglio la sostanza del tuo commento?…Augurarsi i DV a vita è come augurarsi la PIETRA TOMBALE sulla bacheca per il resto della storia della Fiorentina… Ne sei cosciente vero?

  2. Se siamo contenti che resti Tatarusanu allora mi auguro i DV a vita per questa città… di più non può meritare!

  3. Caro Cisko 74 per Italia intera hanno le palle i cinesi che vivono nel hinterland fiorentino che rivendicano a torto o a ragione i loro diritti che i fiorentini i quali non vincono una sega anni luce e non ribaltano gli indolenti DV…I Leccavalle hanno gli attributi rattripiti!…Propongo lo scambio con un nuovo club intitolato VIOLA CLUB CINESI DI FIRENZE…. Forse anche se gravemente in ritardo la maxi contestazione cui si meritano i merdosi ciabattini arriva!….Quanta nostalgia per i veri presidenti che amavano e cacciavano i soldi quali Ugolini, Pontello e Cecchi Gori

  4. Mammamia… Un portiere vergognoso che farebbe brutte figure persino in LegaPro

  5. Luca, su ciò che hai scritto non ci piove!
    Qualche mente bacata crede ancora ai DV e non si sa perché. Sono proprio queste menti bacate che rappresentano l’ostacolo attuale.
    Ci fosse unione di pensieri, sarebbe stata già fatta la contestazione pubblica.
    Ma purtroppo costoro si ca**no addosso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*