Il punto sul mercato: Tutto su Tello ma l’alternativa è pronta e non è Carrillo

Il mercato della Fiorentina sta per entrare nel vivo, specie per quanto riguarda l’esterno destro. Tello è il giocatore che i viola stanno trattando con il Porto e con il Barcellona, detentore del cartellino. La Fiorentina ha trovato l’accordo con le squadre sulla base di un prestito con diritto di riscatto anche se poi bisogna ancora definire meglio gli ultimi dettagli, ma l’intesa tra le tre squadre c’è. Ora la Fiorentina deve trovare l’accordo con il giocatore e ancora questo non c’è, per questo la firma di Tello non è ancora arrivata. I viola stanno parlando con l’entourage del giocatore alla ricerca dell’intesa e le parti si aggiorneranno tra domani e domenica per provare a chiudere l’affare.

La Fiorentina comunque sta seguendo anche altri esterni per non farsi trovare impreparata qualora la pista Tello dovesse saltare. Carrillo piaceva alla Fiorentina che ha provato ad inserirsi negli ultimi giorni ma il peruviano ha già trovato l’accordo con un’altra squadra (non italiana) e dunque non arriverà a Firenze. La vera alternativa a Tello è Andy Najar, esterno honduregno dell’Anderlecht che sa ricoprire tutta la fascia, dal ruolo di terzino a quello di esterno destro alto, ovvero il giocatore che Sousa sta aspettando. E’ un classe 1993 e la Fiorentina è arrivata sul giocatore prima di Arsenal e Tottenham, ma la concorrenza delle inglesi è agguerrita. Najar, a differenza di tutti gli altri obiettivi della Fiorentina, è un titolare praticamente inamovibile dell’Anderlecht ed ha già giocato oltre 1700 minuti in stagione con 3 gol. Lui può essere l’alternativa a Tello e la Fiorentina c’è, pronta ad affondare il colpo.

Chiudiamo con Lisandro Lopez. Di aggiornamenti ce ne sono pochi perché questa è una trattativa che si trascinerà fino alla fine del mercato. Il Benfica è disposto a cederlo ma serve un altro sforzo da parte della Fiorentina visto che Rui Costa chiede circa 6,5 milioni di euro per lasciarlo partire mentre i viola sono attualmente fermi a 4,5. La distanza è colmabile ma entrambe le parti hanno deciso di aspettare e così Lisandro Lopez resta a metà strada tra Lisbona e Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Io non capisco perché i DV dovrebbero cacciare i soldi di tasca propria ….voi foste in loro lo fareste? Non si gestiscono come sperate voi le imprese . Mi spiego se un’impresa (perché una squadra di calcio è un’impresa)per sopravvivere ha bisogno di immissioni continue di denaro da parte della proprietà tempo due o tre anni questa fallisce oltretutto nessuno sembra ricordarsi più che fine facemmo con la gestione diciamo disinvolta di CGori e acora non é facile competere con societá che hanno un fatturato fino a 10 volte il tuo quando queste bussano alla porta dei tuoi elementi migliori offrendo loro contratti che tu non puoi neanche pensare. Perciò massima fiducia nella società mi sembra che fino ad ora visti i risultati la meriti poi eventualmente a fine anno se ne riparla.

  2. Gino original, saranno pure pezzenti di fronte ad altri magnate ma il fatturato e’ quello che, sui 90 milioni circa. E vacci te a sbatte le corna con fatturati di oltre 300 milioni come quelli della Juve. O i D V dovrebbero fare una squadra di fuoriclasse coi loro soldi personali? Mi sa che vivi sulla luna caro mio, li prendi per fessi?

  3. Quindi come al solito il problema è legato ai soldi che i DV non vogliono cacciare. Ormai mi sono rassegnato che sarà sempre così. Pezzenti

  4. mauro d.o.c.g.

    quando si dice volete fare i f…i con il c..o degli altri, non è una frase fatta. Ma come si può pensare che un’offerta congrua possono essere 7 milioni e 4,5 è da braccini corti? ma te che scrivi queste cose, quanto hai in banca? quanto ti ti vorrebbe a colmare la differenza tra l’offerta e la richiesta? sei? 10? 20 vite? rtifletti bene su quello che dici ciccio, accendi il cervello, posa il fiasco e poi torna sull’argomento . PUNTO

  5. Questa mattina Mauro sicuramente si sara svegliato di buon umore. Tanto che deciderà di mettere lui la differenza di milioni, perche lui un vero tifoso ricco sfondato, forse più sfondato che ricco c’ ho un dubbio.

  6. Per I’m bored: hai ragione, due milioni di euro sono tantissimi per i comuni mortali come noi, ma proprio per questo ho parlato di Savic, secondo te ne valeva venti? Compri a 5 e se ti va bene vendi a 20 È un mercato con cifre pazzesche ormai, il PSG sembra voler comprare Neymar, tra cartellino e ingaggio lordo si parla di circa 400 milioni…pensa te..

  7. Tello sarà anche bravo..(spero) ma a El Ghazi non ha pensato nessuno ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*