Il Real Madrid gioca al gatto col topo…e poi manda a casa la Roma

Aveva bisogno di una vera e propria impresa la Roma per passare il turno in Champions League contro il Real Madrid, dopo aver perso per 2-0 all’andata all’Olimpico. Impresa che però non è arrivata perché le ‘Merengues’ si sono imposte con lo stesso punteggio anche al Santiago Bernabeu. Per un bel pezzo della gara la squadra di Spalletti è stata in partita e ha avuto anche buone occasioni per segnare, poi però il Real ha smesso di giocare al gatto col topo ed ha colpito due volte in quattro minuti, al 64′ col solito Cristiano Ronaldo e al 68′ con James Rodriguez. La Roma torna a casa, il Real va ai quarti di finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Due ….. e a casa…ciao ciao .

  2. Haaahaaaaaaa come godooo!!! Tanti salutoni da Madrid a rami Abbas!! Ciao ciao

  3. F..c..o il ranking! Questo dimostra la mediocrità del calcio italiano! Una soddisfazione e’ che noi lottiamo per la Champions avendo speso i soldi per una stecca di sigarette, loro m…e lottano con noi ma avendo speso fior fiori di milioni! Medita cammelliere prima di parlare!

  4. Forse il procuratore di salah invece di piglia ‘ pe’ le mele noi farebbe bene a dire a i’ su’ amichetto che i’ gioco di’ calcio un è solo corsa , i 200 metri sono un altro sport, che non deve gareggiare e battere Bolt ma fare gol! Senza arbitri a favore é tutta un altra cosa,vero fenomeno?!! Cosa si prova a giocare contro Cristiano Ronaldo? A me del punteggio UEFA non mi interessa nulla mi piace tanto vederli mangiarsi il fegato. La giornata comincia benissimo! Forza Viola!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*