Il reclamo di Astori

Astori in primo piano. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com
Astori in primo piano. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Un concetto sottolineato da Davide Astori, spesso evidenziato tra i maggiori leader dello spogliatoio viola, è andato a toccare i giudizi sulla mezz’ora giocata a Genova. In tanti hanno criticato la Fiorentina molle, in tutti i sensi, vista in campo domenica scorsa, con un Genoa arrembante che la stava pressando e mettendo in difficoltà. Che non fosse un grande spezzone di gara siamo d’accordo ma è altrettanto vero che di minuti da giocare ce n’erano ancora tanti e magari il ritmo si sarebbe potuto abbassare: questo in sostanza il concetto espresso dal difensore viola. La riprova è attesa per domani, dove sarà il campo a dire se la Fiorentina effettivamente ha della birra in corpo oppure no.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Vediamo di essere più presenti mentalmente, intensi fisicamente e determinati. Senza scuse. Domani vincere senza alibi.

  2. mha….mi preoccupa il fatto che lui stava con la speranza che il ritmo calasse,invece di aumentare quello viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*