IL RECUPERO

Se c’è un giocatore che sta benedicendo questa sosta è sicuramente Giuseppe Rossi. Il perché è semplice da spiegare: Rossi è ancora in ritardo quanto a preparazione e forma fisica e avere dei giorni in cui non si gioca, ma ci si possa allenare tranquillamente, non può che giovargli da tutti i punti di vista. L’operazione recupero prosegue, si riparte dal gol segnato al Belenenses e dai 90 minuti giocati in Portogallo. Ma ora è il momento alzare l’asticella anche per Pepito; Napoli e Roma incombono e per queste due gare è fondamentale per la Fiorentina avere un fenomeno in palla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Le variabili sono tante, ma se torna Rossi e si rinforzano difesa e centrocampo allora tutto è possibile. Forza Viola!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*