Il regalo di compleanno di Sousa per Hagi

Ianis Hagi riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Diciotto anni. Ianis Hagi è diventato maggiorenne alla vigilia del match della Fiorentina contro il Cagliari, quindi il 22 ottobre scorso. E Paulo Sousa ha voluto fargli un ideale regalo, sia pur differito di 24 ore, facendo finalmente esordire in Serie A questo ragazzino talentuoso e con dei geni mica da ridere (vale la pena ancora ricordare che suo padre è un certo Gheorghe Hagi) che fin qui aveva fatto solo qualche apparizione nelle amichevoli precampionato e con la Primavera gigliata. Pochi minuti che fanno testo fino ad un certo punto ma che ci fanno capire come il tecnico portoghese comunque tenga in considerazione e lavori sul ragazzo. Magari più avanti, nel corso della stagione, ci sarà la possibilità di vederlo all’opera più a lungo e in test ancora più probanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. ha fatto una cosa giusta, come con Diks. I giovani vanno coinvolti se vuoi aver un valore aggiunto. Spero di vederli più spesso insieme a Chiesa giocare ed essere impegnati per un minutaggio maggiore così possono essere valutati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*