Il regalo Suning a Pioli…si chiama Badelj

Badelj prova a strappare il pallone a Bonaventura. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Un regista per l’Inter targata Pioli. Nonostante la scure del fair play finanziario che incombe sui nerazzurri, Suning, ovvero la nuova proprietà cinese, è intenzionata a fare questo regalo al tecnico che è subentrato al posto di De Boer. Biglia è irraggiungibile in questo momento e La Gazzetta dello Sport punta dritto sul nome di Badelj (l’alternativa è il venezuelano Rincon). Il contratto del croato con la Fiorentina scade nel 2018 e di rinnovo non se ne parla ancora. L’Inter sta studiando la situazione e presto, per il quotidiano sportivo, busserà direttamente alla porta di Corvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Bene ci siano un bel po’ di soldi (da reinvestire immediatamente) e si levi dai 3 passi questo buffone!

  2. Penso che 12 milioni + il cartellino di EDER possano rappresentare un equo compenso. Eder dovrebbe essere il tipo di attaccante gradito a Sousa e con 12 milioni si possono cercare gli esterni di cui il tecnico ha bisogno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*