Questo sito contribuisce alla audience di

Il retroscena “euro-viola” di Sarri: cambio di canale dopo il raddoppio con il Borussia… e poi la rabbia

Lo ha sempre detto Maurizio Sarri: Napoli e Fiorentina rappresentano le squadre della sua vita. Il club partenopeo è quello delle sue origini, napoletane appunto, quello viola ha scandito invece la sua crescita a livello umano e professionale e, come racconta chi lo conosce da sempre, il giovane Sarri “si faceva la barba canticchiando l’inno della Fiorentina“. C’è un retroscena riportato oggi dal Corriere dello Sport, che il tecnico lo ha intervistato in esclusiva, e che riguarda proprio la squadra gigliata: nello scorso febbraio Sarri stava seguendo in tv la sfida di ritorno dei sedicesimi di Europa League tra Fiorentina e Borussia Monchengladbach. Al raddoppio di Borja Valero, il tecnico cambiò canale, ormai convinto del passaggio del turno della squadra di Sousa. Per poi scoprire del clamoroso harakiri della squadra viola: l’allenatore toscano non la prese proprio bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*