Il retroscena, Ferretti: “La Fiorentina voleva comprare l’Arezzo e io ho risposto NO”

Ferretti Arezzo

Intervistato da Teletruria, il presidente dell’Arezzo, Mauro Ferretti, ha rivelato una notizia finora inedita: “Ho ricevuto un’offerta seria per l’acquisto della società, da parte di una squadra di Serie A, che è la Fiorentina. Ma io non ho accettato perché la condizione era quella di cambiare tutto lo staff tecnico dalla A alla Z. A queste condizioni ho risposto: no, grazie, non mi interessa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Anche a me volevano comprare la macchina, ma pretendevano anche di usarla, allora io ho rifiutato. Non sono mica scemo.

  2. Se non è l’Arezzo sai quante squadre che ci sono in giro d’ acquistare………………….

  3. capito. Volevano la cittadella anche a Arezzo.

  4. xche’ cambiare l’allenatore piu’ simpatico di tutte le categorie professionistiche ed e’ anche bravo ….Eziolino Capuano …..peccato faceva comodo una societa’ x far giocare i giovani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*