Il retroscena: La Fiorentina si è dovuta inchinare all’ingaggio di Townsend

Townsend

Il tabloid inglese, Evening Standard, rivela questa mattina un retroscena relativo al mercato della Fiorentina. La società viola ha provato a prendere l’esterno 24enne del Tottenham, Andros Townsend. La trattativa però si è bloccata davanti alla richiesta di ingaggio del giocatore. Un ingaggio che però non sta spaventando né Watford, né Newcastle che sono arrivate ad offrire fino a 40 mila sterline a settimana al giocatore, oltre 52 mila euro, che all’anno sarebbero 2,7 milioni di euro netti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Questo sarebbe stato un buon segnale di volontà per far crescere la Viola, purtroppo, c’è la realtà che è molto diversa, quindi rassegnazione e molta pazienza

  2. Tutto sarebbe giusto ed in linea se i proprietari della Fiorentina non fossero i signori D.V.
    Ma “sic rebus stantibus” non si capisce perché l’abbiano presa e continuino a tenerla.

  3. gianpiero da Pisa l'amico del flaco

    Non c’è niente da fare…era un’occasione seria da prendere in considerazione se si vuol entrare nella cerchia delle grandi europee. non l’hanno capito ancora che si investe su questi giocatori? magari prendi solo lui ….. Chissenefrega di grassi lisandro e via dicendo….mi sbaglio?

  4. Claudio,San Miniato

    Ma ancora scrivi per difendere questi elementi? ma vuoi andare sul sito dei gobbi?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*