Il retroscena: L’Inter voleva Sousa…per fargli allenare la Primavera

Sousa Udinese 2

Un allenatore portoghese in prima squadra e uno in Primavera. L’Inter nel 2008 voleva fare l’accoppiata di lusitani per la guida tecnica delle proprie formazioni principali, lo scrive Tuttosport che rivela il curioso retroscena. Il colpo riuscì con José Mourinho che diede il via alla costruzione di un ciclo breve ma molto vincente per i colori nerazzurri, mentre con Paulo Sousa le cose non andarono per il verso giusto. Ausilio contattò l’attuale allenatore della Fiorentina per offrirgli la Primavera, ma poco dopo si inserì il QPR in Inghilterra che consegnò al lusitano le chiavi della prima squadra che allora giocava in Championship (la Serie B inglese) e Sousa si trasferì a Londra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Michele da Milano

    Una scelta davvero giusta anche se Moratti all’epoca riempiva tutti d’oro anche il guardiano della Pinetina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*