Questo sito contribuisce alla audience di

Il retroscena: Vecino rifiuta rinnovo contrattuale con la Fiorentina

Vecino recupera palla e riparte. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Tramite l’emittente satellitare Sky emerge un retroscena che riguarda Matias Vecino e la sua vicenda che prevede il passaggio dalla Fiorentina all’Inter. L’uruguaiano avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale offertagli dal club viola perché in questo momento la sua volontà sarebbe quella di trasferirsi a Milano. Per lui pronto un quadriennale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Questa mi pare “na strunzata”.
    Ha rinnovato un anno fa, a maggio 2016, probabilmente gli avranno offerto un adeguamento togliendo anche la clausola ma il danno ormai è fatto.

    I tifosi dei DV daranno la colpa a Pradè ma sappiamo tutti che era già fuori dai giochi e che ai rinnovi pensava ormai Gnigni, a maggio 2016 già si sapeva del ritorno del Corvo.

  2. Mi chiedo perché il grande Elvis Presley, il re del rock n’ roll, debba vedere il suo nome usurpato da questo pidocchio qui sotto. Ma dico, se i tifosi hanno tutto questo potere, perché voi leccapiedi ne parlate come di una esigua minoranza che non conta?

  3. Alessandro, Toscana

    Elvis non ho mai letto tante ca…te scritte in una sola volta come le tue! Povero servo dei ricchi e potenti, spero che i tuoi DV lascino presto, perché così te ne andrai anche te e quei pochi leccavalle tifosi dei DV, e lasciate la Viola ai veri tifosi che tengono ai risultati sportivi e non alle plusvalenze!

  4. Fare un comunicato del genere durante il calciomercato è come tirassi un’ascia sul Piede.

  5. No ti sbagli sono le Parole di Della Valle che a fatto quel comunicato del cxxxo che vuole vendere la Fiorentina in Pieno calciomercato. Ecco Perché vogliono scappare tutti ( comunicato da dilettanti )

  6. C’era una volta in cui i giocatori a Firenze volevano venire, adesso scappano tutti. Sarà per i contestatori dei Della Valle che destabilizzano l’ambiente….

  7. Tutti uguali fatti della stessa pasta del colore dei soldi, come essere all’asta chi offre di più lo prende ed il cuore ❤️ ahhhhhhhhhhhj

  8. Cioè, secondo Elvis, tutto va bene, la colpa è solo dei critici dei Della Valle che stanno immaginando la partenza dei migliori e l’arrivo di una marea di giocatori da asilo nido, oltretutto ora ai Della Valle daranno anche il relativo bonus, mica male.

  9. Il comportamento di questi giocatori mi sembra confermare che non era solo colpa di Sousa i “brillanti” risultati dell anno scorso, ma del menefreghismo legato al sapere che se ne sarebbero andati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*