Il ribaltone in panchina. Ecco i papabili per il dopo Sousa

Eusebio Di Francesco in panchina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sul Corriere dello Sport-Stadio si fa il punto sul 2017 delle panchine di Serie A. Da Spalletti a Montella passando per Pioli, nessuno è certo del posto per la prossima stagione e neanche Paulo Sousa, visto che il suo rapporto con la Fiorentina non è più così saldo. Mister mercato, degli allenatori, è Eusebio Di Francesco, pronto a lasciare Sassuolo, e il primo sulla lista di tutte quelle squadre pronte a cambiare condottiero a giugno. La Fiorentina da anni segue il tecnico neroverde ed è anche lui il principale candidato alla successione della panchina di Sousa per la prossima stagione, ma sempre secondo il quotidiano attenzione anche alle candidature di Giampaolo e Maran.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Re leone

    se tu fosse una bella figa lo farei.

  2. Eppure ti vorrei incontrare Dario…ci scambiamo la mail poi arrivo io a trovarti dove vuoi te

  3. Re leone

    stai al tuo posto dammi retta e non nominarmi più tanto con te è inutile discutere non capisci niente o ti ostini a non capire mai niente di ciò che scrivo perciò fammi la cortesia di non nominarmi più ed io farò altrettanto. Troppo difficile ? Vedrai che con impegno ce la puoi fare.

    BATIFOREVER

    hai ragione l’allenatore è un grande valore aggiunto a livello di spogliatoio. E questo conta parecchio ma se non hai la qualità in rosa non vinci nulla. Garantito.

  4. il depresso di Pontassieve

    Per quello che i pellettieri vogliono spendere proporrei a loro l’allenatore dello Scandicci. …almeno è un mio compaesano. ….

  5. Te Dario sei un pericolo per la FIORENTINA è per tutti i tifosi..
    Sarei contento di incontrarti a vedere se sei così maleducato e irritante anche dal vivo…ti mando un contatto e poi vengo a trovarti io piccolo sorcio

  6. Sono di Ferrara e vi dico di quanto stia facendo bene con la Spal mister Semplici..grinta bel gioco un po di buon culo in certe partite..se si vuol scommettere su un outsider che é perfetto..visto che gia conosce l ambiente viola

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*