Il rinforzo per il centrocampo dell’Inter arriva da Liverpool. E Badelj?

Badelj in azione. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L’Inter ha il suo primo rinforzo del mercato invernale: come riportato da gazzetta.it, il Liverpool sembra ormai orientato a dire sì e Lucas Leiva, centrocampista brasiliano di 29 anni, vestirà nerazzurro. Ultimi dettagli ancora da limare e da definire, ma quello che contava era l’ok del club inglese, che è in arrivo proprio in queste ore: Leiva sbarcherà a Milano in prestito con diritto di riscatto non obbligatorio, l’ultimo tassello mancante è ormai il via libera di Suning. Stefano Pioli avrà quindi a disposizione il centrocampista di sostanza che chiedeva. A questo punto è probabile che l’Inter sia a posto a centrocampo: la Fiorentina ha quindi perso una pretendente per Milan Badelj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Va al Milan.

  2. A nessuno fa schifo se Badelj resta in Viola,soltanto fa incacchiare che a giugno sarà al suo ultimo anno di contratto,non rinnoverà mai,e quindi dovrai chiedere una cifra molto più bassa che se lo vendi adesso. Il Milan gioca da sempre con queste manovre di mercato,e vedrete che a giugno farà un offerta di 5 milioni al massimo e se tu rifiuti,ti dirà che tanto già dal 1* febbraio 2018 potrà accordarsi con lui e il giugno successivo lo prenderà gratis (già fatto con Montolivo e ci stava riuscendo anche con Liaijc,se non interveniva la Roma). Quindi per me,più concorrenza c’era adesso è più facile era spuntare una cifra tale che ti permetteva di acquistare un calciatore di buon livello e anche più giovane di lui. Tutto qui il discorso.

  3. Ma che vi fa tanto schifo se rimane alla Fiorentina? Sembra quasi che vi dispiaccia (gazzetta.it o chi per lei)

  4. Ha perso un pretendente di cui hanno scritto i giornali anche se giocatore e società hanno sempre ribadiTo che almeno a gennaio e incedibile

  5. Ma perche’ la Fiorentina ha tanta fretta di liberarsi di Badelj?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*