Il risarcimento per Salah? L’arrivo del nuovo Pogba del Chelsea

loftus-cheek

Un premio di valorizzazione per quanto fatto con Mohamed Salah. Alla fine della contesa, la Fiorentina si aspetta proprio questo dal Chelsea. Ne abbiamo già parlato, ma questo tema viene ripreso da La Gazzetta dello Sport che specifica che questo premio di valorizzazione potrebbe consistere nell’inviare a Firenze Ruben Loftus-Cheek, classe ’96, un centrocampista che è già stato etichettato come il nuovo Pogba. Un giocatore giovanissimo ma che ha già al suo attivo qualche presenza nel Chelsea, sia in Champions che in campionato. Un gioiellino che potrebbe arrivare alla Fiorentina in prestito con diritto di riscatto a favore dei viola e contro-riscatto per i Blues. Alla Fiorentina andrebbe comunque benissimo anche e solo soldi (tre milioni di euro) se non si trovasse un accordo per questo giocatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Gusti, Magari anche Rui Costa….Frey, Gilardino per 2 anni…non esageriamo su

  2. basta scommesse, dobbiamo prendere campioni!!!!
    nel ruolo abbiamo già Dhiakite, cerchiamo solo di non perderlo….
    mai visto un mercato del genere….

  3. Sono d’accordo con pennellone!

  4. Pensiamo anche ai nostri giovani interessanti… NON PERDIAVOLI MI RACCOMANDO… DELLA VALLE PENSACI TU.

  5. ma quale nuovo pogba, non vogliamo più bambocci inglesi. ripeto si deve fare in modo che il signor salha rimanga fermo questa stagione

  6. Soldi, non brocchi inglesi. Il caso Richards dovrebbe insegnare qualcosa…

  7. Se ci danno 3 milioni finiscono nelle tasche dei Della Valle come tutti gli altri (Cuadrado, Uefa, Tournè americana, sponsor tecnico, i soldi di piccini e de silvestri etc.)

  8. Meglio i lilleri, tanto ste storie di giocatori in prestito vanno sempre a finire male, quando giocano bene ci si affeziona ma poi vanno via, quando giocano male si rimandano alla base e ci si chiede che s’eran presi a fare (vedi Kurtic)

  9. così si valorizza anche lui e poi, con le volpi che ci s’hanno in società, si ricomincia da capo. La Fiorentina deve farsi rispettare, no farsi ridere dietro da tutti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*