Questo sito contribuisce alla audience di

IL RITORNO

Il periodo ai box è finito per Riccardo Saponara. Il processo di recupero dopo l’intervento di pulizia artroscopica alla caviglia fatto alla fine campionato scorso è ormai un ricordo. Stefano Pioli, che vede l’ex Empoli come un elemento fondamentale per la sua squadra, può festeggiare per il ritorno del trequartista titolare anche se sarà un reinserimento molto probabilmente morbido. Che significa? Significa che a Verona, Saponara partirà molto probabilmente dalla panchina per entrare a partita in corso e sarà invece titolare nel match successivo.

Saponara non sarà certamente la panacea di tutti i mali, ma è sicuramente uno che può dare imprevedibilità alla squadra. Quella imprevedibilità che è mancata sia a Milano contro l’Inter che a Firenze contro la Sampdoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. DIEGO non è intervenuto per eiapwtto al fratello, se ha affidato al gestione del calcio ad ANDREA se interviene fa passare male il fratello. Premesso che chi entra nel Caclio lo fa perchè dietro ci sono le SPECULAZIONI EDILIZIE O BUSYNESS e non per opera PIA ( PEGGIO DEI DV )tanto care ai LENZOLAI, ora se saltasse il Nuovo stadio ci ritroviamo a non poter trovare un COMPRATORE o alla migliore delle cose saremo obbligati a vendere i milgiori giocatori decurtando dalla vendita anche le spese di gestione..si passa all’AUTOFINANZIAMENTO PURO hce vale anche per la GESTIONE ORDINARIA della viola. Tutto grazie ai CERVELLI DELLA CURVA !!!!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*