Il ritorno a Firenze di Salah: Che accoglienza riservargli? Dite la vostra

Domenica prossima la Fiorentina ospiterà la Roma per la nona giornata del campionato di Serie A. E sarà quello anche il momento del ritorno a Firenze di Mohamed Salah. La sua storia è nota e arcinota: nel corso dell’estate il club dei Della Valle ha cercato di confermarlo dopo l’exploit fatto dall’egiziano in maglia viola. Ma tra clausole, scritture private, inserimento di altre squadre, alla fine Salah ha deciso di andare alla Roma per giocare la Champions League. Subito, i tifosi viola si sono sentiti traditi, chi dalla società, chi dal giocatore e il suo ‘affabile’ procuratore, Ramy Abbas. E adesso? Come accoglierlo? Ditecelo voi, commentando questa notizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

216 commenti

  1. Fischiarlo a tutto spiano. Lui, se Garcia lo facesse giocare, va fischiato continuamente, ma disturberei al massimo tutta la Roma, ma solo per cercare di rendergli le gambe molli e indebolire la loro autostima e farli giocare male. Poi un paio di golletti all’inizio per sgonfiarli subito. Ilicic e Kalinic pensateci voi.

  2. Fischi per il kebabbaro!!! Facundo squalificalo te!!!

  3. Solo fischi merita ingrato e sopravalutato anzi indifferenza ancora meglio “fenomeno” ahahah

  4. Ma in una partita come questa a voi interessa Salah….. mmuuaaahbb… leggo di fischietti, falli… OOIH, l’unica cosa che conta è chi è rimasto e chi gioca in Viola!!! Volete far qualcosa? Facciamogli sentire cosa si è perso incitando alla morte i nostri!!! Solo fiato per la squadra cristo!

  5. Io vorrei raccontare una cosa che mi è successa ieri..sono un ragazzo di 16 anni e vengo da pisa e ovviamente sono per la viola..giusto ieri ero a firenze con degli amici e quando atavo andando a prendere il treno alla stazione mi passa improvvisamente la squadra della roma davanti..gli ho visti tutti e ovviamente anche quel ricciolino schifoso di salah..VOI NON POTETE IMMAGINARE LA SODDISFAZIONE NEL MANDARLO A QUEL PAESE!..un saluto sempre forza viola!

  6. Indifferenza non considerarlo fallo sentire un verme sia lui e quel pezzo di mer.. del suo procuratore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*