Il ritorno del motivatore

image

Si è detto che in questa Fiorentina non c’è un vero e proprio leader, mancano quei giocatori capaci di strigliare i compagni o di prendere le redini della partita. La squadra di Montella non ne ha, o meglio, ne ha uno, David Pizarro, che troppo spesso deve fare i conti con dei problemi fisici ma e che dunque viene centellinato dal mister viola. Stasera ci sarà, il problema muscolare è superato, e anche se non è al meglio vuole scendere in campo per dare una mano alla sua Fiorentina. Il motivatore, regista e cervello della squadra, è pronto a riprendersi il suo posto in mezzo al campo per ricominciare a proporre gioco come ha sempre fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA