Questo sito contribuisce alla audience di

Il ritorno della locomotiva di Madrid

Se da una parte c’è un Alonso, quello di Formula Uno, che stenta, dall’altra parte c’è un Alonso, della Fiorentina, che è diventato una locomotiva imprendibile. Lo spagnolo è pronto a tornare da titolare contro l’Empoli dopo l’infortunio subito contro il Napoli e il lento, ma progressivo, ritorno in squadra. Adesso lo spagnolo, che a breve firmerà il super rinnovo con la Fiorentina, è diventato un elemento imprescindibile dell’undici di Paulo Sousa, ha avuto una crescita esponenziale anche solo rispetto alla passata stagione ed è diventato padrone assoluto della fascia sinistra della Fiorentina. Pasqual ne ha pagato le conseguenze perdendo posto e fascia da capitano ma Alonso adesso merita la fiducia che gli sta dando Sousa e il suo rendimento a sinistra ne ha fatto uno dei migliori esterni del campionato italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA