Il ritorno di Vilhena. Il talento olandese e il retroscena dell’ultimo mercato di gennaio

Il neo direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino ha sempre seguito con grande attenzione l’asse Italia-Olanda. Ed ecco che per La Nazione torna di stretta attualità il nome di Tonny Vilhena del Feyenoord. Il giocatore si svincola a fine stagione e questo, oltre alle sue doti, lo rende molto appetibile sul mercato.
E c’è un retroscena che riguarda il centrocampista classe ’95, raccontato dal giornale fiorentino. I viola lo avevano già trattato nello scorso mercato di gennaio su precisa indicazione di Paulo Sousa. Il tecnico portoghese lo aveva fatto inserire nei primissimi posti tra i giocatori da acquistare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Non lo conosco io se dovessi prendere un giocatore in Olanda punterei su Klaassen o Broazer tutti e due dell’Ajax oppure su Wjnalbum del PSV.

  2. Questo credo sarebbe in bel colpo ma se ha rifiutato l’inter un motivo ci deve essere e se fosse di carattere economico ecco che allora non avremmo nessuna possibilita di prenderlo.spero di sbagliarmi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*