Il rovescio della medaglia: l’altra faccia della ‘crisi’ viola

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com
Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Ancora vogliamo mettere le virgolette intorno alla parola “crisi”, in riferimento al campionato della Fiorentina, visto che ancora resta da recuperare la gara sul campo del Genoa e che magari qualche avversaria più abbordabile dovrebbe arrivare ora per i viola. In ogni caso gli 8 punti su 18 racimolati finora sono piuttosto pochi, ancor meno i gol fatti, appena 6: dati che però non stonano così tanto se confrontati con le gare corrispondenti dello scorso anno. L’anno scorso, di questi tempi, la squadra di Sousa era prima, con l’unico k.o. patito a Torino contro i granata di Ventura; eppure se facciamo il parallelo solo con le singole partite il bilancio diventa addirittura positivo. Contro gli stessi avversari la Fiorentina aveva ottenuto 6 punti (cioè 2 in meno), con 8 gol fatti (2 in più) e 10 subiti (ben 4 in meno). E’ chiaro che consideriamo partite sparse in un campionato, lo scorso, a dir poco diviso in due ma è pur sempre un’altra chiave di lettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Bravi, ‘ispirazione’ vi ha colto. Ebbene il paradosso dice anche questo. Crisi va giustamente tra virgolette. Ma indubbiamente c’è e va risolta. Con ORDINE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*