Il ruolo centrale di Sousa in questo calciomercato

Ancor più che nel mercato estivo il parere di Sousa sarà determinante, in questa sessione di calciomercato, per decidere quali giocatori dovranno salutare la maglia viola e quali potranno invece indossarla. L’impressione è che il tecnico sia sempre più al centro del progetto di questa nuova Fiorentina e la società sembra intenzionata ad ascoltarlo e accontentarlo. Del resto le scelte che ha fatto fino ad ora (Kalinic e trattenere Vecino su tutti) hanno portato buoni frutti alla Fiorentina, che ha deluso il tecnico solo con la vendita di Savic, che il portoghese avrebbe voluto trattenere a Firenze. Il mister adesso conosce bene la rosa che a disposizione e la società farà bene a fidarsi di lui per cercare di lottare per qualcosa di importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. sousa è e deve essere ascoltato al 100%!!

  2. Non sono Marco che parla di ..inietti…ma sono un vero tifoso Viola!!!

  3. Intanto Lisandro che aveva indicato è giù sfumato. Si dice per una questione di soldi (ti pareva!), si parla di 2 mil di differenza. La solita storia, fanno parlare i giornali che sono su questo e su quello e poi, a fine mercato, non ne fanno di nulla dicendo che sono troppo cari e prendendo all’ultimo tuffo il riciclato di turno. Se veramente contasse qualcosa Sousa Lisandro e Bernard sarebbero già qui.

  4. Concordo per Meunier (club Bruges) e Lopez, secondo me potrebbe anche bastare, se poi volessimo spendere…

  5. Sono ripresi gli allenamenti e ancora il difensore non è arrivato. I dirigenti viola avevano da settembre il tempo per comprare il difensore. Mettiamocelo nella testa: i dirigenti viola sono degli inetti!!!

  6. Gli investimenti non si fanno a gennaio. Nel mercato di riparazione si deve intervenire solo il minimo indispensabile; e alla nostra squadra, per far fiatare la copia Gonzalo/Astori, manca un difensore centrale. Sulla fascia destra abbiamo Berna e Kuba e davanti siamo apposto anche se va via Rossi (tanto per quello che ha dato!!). A Centrocampo Badelj/Vecino sono la copia più forte del campionato, e sono convinto che Suarez farà un girone di ritorno ad ottimi livelli.

  7. il brasiliano mezzapunta dello shaktar
    l’ala-terzino del Brugge
    Lisandro e Papu
    via Rossi – Suarez – Jako – Bakic – Rebic – e Pasqual

  8. Bisgna investire !!!!

  9. speriamo in bene…
    sousa ha le idee chiare e vuole vincere, dunque seguiamolo….
    se pensate che siamo secondi con la rosa che aveva a settembre..
    non vedo l’ora che finisca il mercato….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*