Il sacrificio di Borja Valero

Borja Valero in campo. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Borja Valero in campo. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Vista la probabile assenza di Vecino che non è al meglio, in Fiorentina-Juventus per la mediana accanto a Badelj non ci può essere altro che l’ennesimo arretramento di Borja Valero. Molto remote le ipotesi che portano a Mati Fernandez o addirittura a Tino Costa. Per lo spagnolo si tratta dell’ennesimo sacrificio, in quanto la posizione più congeniale è quella sulla trequarti insieme a Ilicic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Alberto hai ragione, ma se non ricordo male tutti i soloni del calcio perlavano della necessità di far arrivare un difensore, ora si accorgono che invece manca un incontrista da affiancare alla copia Badelj/Vecino. Borja, quello vero e non l’ attuale, è un buon trequartista con il difetto di non cercare mai il gol, e nulla di più.

  2. Tino Costa? allora diamogliela vinta prima,senza giocare.

  3. borja non può giocare in quella posizione , non è un mediano e non è capace a fare filtro . La ns. difesa si trova in difficoltà. Il problema è che non abbiamo nessuno in panchina e mi piacerebbe chiedere ai ns. uomini mercato perchè non è stato acquistato nessuno . lIl povero Sousa non ha soluzioni e speriamo che la fortuna ci assista domenica

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*