Il saluto di Cognigni

A Firenze è arrivato anche il presidente esecutivo Mario Cognigni, che si è intrattenuto al centro sportivo sia con i giocatori che con Pantaleo Corvino. Cognigni ha fatto anche un saluto in sala stampa prima della presentazione di Dragowski anche se poi non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione lasciando tutto in mano a Corvino e Freitas. Anche per il direttore sportivo portoghese è stata la prima volta davanti alla stampa fiorentina e anche per lui non sono mancate le domande, ma come insegna Corvino bocche cucite sui nomi e sugli obiettivi della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ha visto al mercato di gennaio abbiamo solo buttato via milioni di Euro. Se avevamo preso un buon giocatore almeno avevamo qualcosa.

  2. Cognigni perché ci proviamo di nostri giovani giocatori per prenderne altri molto peggiori.

  3. Il titolo è ingannevole.
    O forse speriamo cosi tanto che costui se ne vada, che sognamo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*