Questo sito contribuisce alla audience di

Il Saponara ‘dello stento’: ma la sua assenza semplifica la vita a Pioli

L’assenza di Riccardo Saponara rischia di diventare l’incognita principale di settimana in settimana, una sorta di novella dello stento, vista la poca chiarezza sui suoi tempi di recupero e l’auspicio, rinnovato puntualmente da Pioli, di ritrovarlo al 100%. Ancora non ci siamo e l’ex empolese probabilmente salterà anche il Bologna, con la convocazione che resta in alto mare: le alternative però non mancano, da Benassi ad Eysseric e Thereau, a tutta la banda di giovani esterni presenti nella rosa gigliata. Paradossalmente il rientro di Saponara procurerà qualche problema in più al tecnico, vista l’esigenza di trovargli uno spazio dopo l’investimento importante effettuato per lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Speriamo che il “baco” non sia nel capo….perché è anche umano che uno un po tormentato come lui
    abbia somatizzato l’idea del dolore e non riesca a venirne fuori…..

  2. Può essere una cosa seria o semplicemente come personalmente credo tempi fisiologici dopo una operazione è a questo punto il ragazzo deve trovare i ritmi partita giusti e quindi auguro al ragazzo che possa essere pronto ,anche con i minuti nelle gambe,tra un paio di partite o a Firenze con Atalanta o a Verona col Chievo,che ne pensi,Claudio?
    Sicuramente è nella parte finale del recupero e gli manca solo un po’ di ritmo per raggiungere i compagni, non dovrebbe essere questione troppo lunga. Un saluto

  3. Ho l’impressione che i mali di Saponara siano di vecchia data ed il suo caso, caviglia in disordine, mi ricorda il tormento di Van Basten, che dovette abbandonare il calcio. Sorprende che il malanno non venne diagnosticato durante le visite mediche pur con l’esperienza di precedenti acquisti a rischio, vedansi Giuseppe Rossi, Mario Gomez ed altri. Fortunatamente la Fiorentina è coperta nel ruolo di trequartista, ma restano da pagare all’Empoli una barcata di milioni. Occorre in futuro riflettere profondamente sugli acquisti e sciegliere di pagare anche di più ma per giocatori integri e esnti da infortuni gravi. Forza Viola.

  4. Claudio questo rinviare di settimana in settimana non aiuta a chiarirci le idee,tu non puoi sentire con qualcuno della staff medico e farsi dare una data più precisa,che so,salterà due partite e dopo sarà a disposizione,grazie
    Ciao Vittorio, purtroppo dobbiamo attenerci anche noi a quanto riferiscono i report medici della Fiorentina e Pioli in conferenza stampa. Un saluto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*